Archivio per Categoria Edizioni Precedenti

La Festa delle Fate 2011

“Ci sono colori che rimangono nei nostri occhi come strascichi di sogni all’alba.
Ci sono profumi e sensazioni delicate che si mescolano nei nostri ricordi, proprio come una brezza leggera sulla riva di un lago al tramonto.
Immaginate un grande specchio argentato, lo sciabordio dell’acqua che lambisce la riva insinuandosi tra le soffici piume dei cigni. Poco distante, in un prato verde che profuma d’estate, le note di un’arpa e una voce d’angelo riempiono la sera scivolando sugli alberi.
È in momenti come questo che appaiono le Fate.
Quando lasciamo che la magia della natura e la bellezza della fantasia avvolgano i nostri pensieri rendendoci liberi di tornare bambini.
La Festa delle Fate, che anche quest’anno ha fatto risplendere la creatività e l’abilità degli artigiani e degli artisti accorsi da tutta Italia, mi ha regalato ricordi felici e tanta meraviglia.

Il Lido Holiday di Bardolino, direttamente sul Lago di Garda, mi è sembrato subito una cornice ideale per un evento che racchiude lo spirito di cui Marzia Campagnari è portatrice: la semplicità e la bellezza dei sogni possono toccare chiunque, basta credere nel potere della fantasia.
Dal ricchissimo buffet di benvenuto alla disposizione dei banchi degli artigiani, tutto è stato curato con una professionalità e una disponibilità che solo chi ama le proprie passioni può usare.
La Festa si è aperta sabato 25 giugno, con la luce del tramonto d’inizio estate su Bardolino.
La serata si è subito animata con l’arrivo di alcune bellissime Fate in carne ed ossa che hanno incantato i più piccoli e stupito i più grandi. Musicisti, artigiani, scrittori e intrattenitori hanno popolato la festa fino a tardi, condividendo la loro arte prima di dare la buonanotte con la suggestiva accensione delle Lanterne dei desideri. È stato emozionante vederle librarsi nell’aria della notte portandosi via la prima giornata della manifestazione.
Il mattino seguente i banchi degli espositori hanno aperto nella luce abbagliante di un caldo sole estivo, regalando momenti di curiosa ammirazione ai passanti. La lettura psicomagica dei tarocchi, il truccabimbi, l’arpa, i viaggi fantastici attraverso le letture degli scrittori intervenuti e le esibizioni degli artisti hanno reso una tranquilla domenica di giugno qualcosa da ricordare.
Di questo incredibile viaggio porterò con me il modo in cui il sole splendeva sui cristalli, sulle ali delle Fate e sugli intagli delle candele.
Ricorderò la musica che pervadeva l’incredibile quiete del lungolago e la bellezza degli sguardi accesi di meraviglia di tutti coloro che hanno guardato col cuore.
Ricorderò l’impalpabile magia della notte e l’indiscutibile generosità delle persone straordinarie che ho avuto la fortuna di conoscere.

Per chi ha sognato e per chi non c’era… alla prossima festa!”

Recensione presa da facebook

La Festa delle Fate 2010

Torna la Festa delle Fate a Bardolino

Alla fine di giugno Bardolino ospita, come ormai da tre anni a questa parte, la Festa delle Fate è un appuntamento annuale che si svolge al Parco Carrara Bottagisio sul lungolago di Bardolino (VR). Le date prescelte per l’edizione 2010 sono il 25 e 26 giugno (dalle 19.00 alle 24.00) e domenica 27 (dalle 10.00 per l’apertura stand, dalle 18.00 alle 24.00 per gli spettacoli). L’ingresso è gratuito.

L’evento festeggia il periodo del solstizio d’estate attraverso tre serate di spettacolo, danza, racconti e fiabe da ascoltare attorno al fuoco. Venerdì 25 alle ore.19.00 la manifestazione si aprirà con la grande inaugurazione: musica rockabilly e spettacoli di alchimia, cena in riva al lago e stand di fate. Il sabato accenderà momenti d’atmosfera gotica con musica metal folk-celtica e racconti fantasy-horror legati anche alle leggende locali. Armoniose note d’arpa celtica accompagneranno la cena in riva al lago e il parco pullulerà di maghetti alle prese con pozioni e cappelli parlanti e bolle giganti sospese in aria. Non mancherà neppure una piccola “Terra di Mezzo” dove il pubblico potrà assistere a lezioni di scrittura elfica per entrare in simbiosi con il mondo fatato di J.R.R. Tolkien.

Domenica 27, gli spettacoli offriranno la magia del cosplay, la presentazione di “Stardust” la nuova collezione di Les Alpes.

La Festa delle Fate 2009

A partire dal 23 giugno, al Parco Carrara Bottagisio, prendono il via le serate dedicate alle arcane e misteriose fate, da sempre presenti nella nostra fantasia.

Le fate stanno arrivando, il loro battito d’ali si ode di lontano e una leggera brezza increspa l’acqua del lago.

Il momento è vicino e il luogo scelto è lo stesso dell’anno appena trascorso: allo scoccare della mezzanotte al Parco Carrara Bottagisio il 23 Giugno 2009 i quattro elementi si incontreranno, il fuoco sacro verrà acceso e riti propiziatori, preceduti dalla sfilata in costume per le vie del paese e seguiti dallo spettacolo di mangiafuoco, giocolieri, danze e canti, invocheranno l’energia positiva di tutto il mondo fatato per l’anno che verrà.

La festa si svolgerà il 27 e 28 Giugno al Parco Carrara Bottagisio di Bardolino: originale manifestazione dedicata al mondo della fantasia, organizzata per il secondo anno consecutivo da Marzia Campagnari, proprietaria del negozio Dejavu di Bardolino e profonda conoscitrice del fantasy e di tutto ciò che attorno ad esso ruota.
La festa è patrocinata dal Comune in collaborazione con la Promo e l’Associazione Albergatori di Bardolino.

La festa vuole essere un momento di armonia messo a disposizione di adulti e bambini, di esperti e curiosi, durante la quale si alterneranno momenti di spettacolo con streghe, il volo della scopa magica, alchimisti, giocolieri, mangiafuoco e momenti di approfondimento culturale, grazie alla partecipazione di illustri ospiti quali Paolo Gulisano e Luisa Vassallo.

Tratto dall’articolo pubblicato su Fantasy Magazine.

La Festa delle Fate 2008

“Fate in festa” a Bardolino nelle giornate degli scorsi 23 e 24 giugno. Il suggestivo parco Carrara Bottagisio è stato animato dall’originale manifestazione dedicata al mondo della fantasia, organizzata da Marzia Campagnari, esperta del settore fantasy di Bardolino. L’evento, patrocinato dal Comune in collaborazione con la Promo e L’Associazione Albergatori di Bardolino, è stato arricchito dalla partecipazione di scrittori illustri. “Questi ultimi – racconta Marzia Campagnari – hanno saputo intrattenere il pubblico raccontando il mondo delle fate a partire dal fantastico di Tolkien, della Rowling, fino a leggende della Lessinia; hanno spiegato il fascino del fantasy che da sempre conquista il cuore di grandi e piccoli. La festa ha condiviso in armonia momenti di spettacolo con streghe e il volo della scopa magica, alchimisti, giocolieri e mangiafuoco”. Atmosfera di magia durante le serate dove è stato possibile cenare in compagnia di suggestive note d’arpa e ammirare gli spettacoli intorno al fuoco. “È stato un vero successo – commenta con soddisfazione Marzia Campagnari – ci sono tutti i presupposti per prevedere anche la seconda edizione di questa festa meravigliosa”. L’evento ha suscitato molto interesse fra gli amanti del settore e non.

Tratto dall’articolo de “L’Altro Giornale”